Vuelta a España 2022, la Bora spiega le ragioni del ritiro di Sam Bennett: “Positivo ad un test antigenico”

Spiegato il motivo del ritiro di Sam Bennett dalla Vuelta a España 2022. L’irlandese, infatti, figura tra i tanti nomi di corridori che oggi non si sono presentati al via della decima tappa dell’ultimo Grande Giro stagionale e adesso la sua formazione, la Bora – hansgrohe, ha chiarito che a fermare il classe 1990 è stato il Covid. Il nativo di Wervik lascia così la corsa dopo aver vinto due tappe e mentre era in lotta con Mads Pedersen (Trek-Segafredo) per la conquista della Maglia Verde. Si allunga, quindi, sempre di più la lista dei corridori che hanno dovuto lasciare la corsa per problemi legati alla pandemia.

Sui profili social la formazione tedesca ha annunciato che il suo corridore: “Stamani è risultato positivo ad un test antigenico e ha mostrato anche dei sintomi. Per questo abbiamo deciso che non oggi non sarebbe partito per la cronometro”.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button