© Sirotti

Vuelta a España 2021, Jack Haig: “Abbiamo ancora molta fiducia in Mikel Landa. Roglic è l’unico che può battere Roglic”

In casa Bahrain Victorious continuano ad avere fiducia in Mikel Landa per questa Vuelta a España 2021. Lo spagnolo ha deluso sui primi arrivi in salita della corsa, scivolando fuori dalla top 10 e venendo scavalcato in classifica dal compagno Jack Haig. Lo stesso australiano ha però rivelato che all’interno della squadra non ci sono cambi di piani e c’è ancora grande fiducia nel corridore basco, che arrivava sulla scia del successo alla Vuelta a Burgos, e eventuali valutazioni differenti verranno fatte soltanto al termine della tappa con arrivo in salita di oggi.

Mikel è lì in ogni tappa, abbiamo ancora grande fiducia in lui – ha dichiarato alla stampa alla vigilia della tappa di oggi – Dopo la tappa di oggi potremmo stimare meglio qual è la situazione interna. Sono riuscito a risalire posizione nella tappa di venerdì, ma i nostri piani non sono cambiati. Ancora non so come arriverò alla terza settimana, visto che non mi sono allenato molto per questa gara. Faremo nuovi piani dopo oggi. Per adesso provo solo a sfruttare le mie occasioni. Se poi posso guadagnare terreno, quella è solo una cosa in più”.

Il classe ’93, di ritorno alle corse dopo la caduta al Tour, ha fatto anche il suo pronostico sul vincitore finale, : “Sarà difficile battere Roglic. Penso che Roglic sia l’unico che può battere Roglic. Dovrà commettere qualche errore lungo la strada, che noi dovremo provare a sfruttare. Sembra fortissimo e lanciato verso la vittoria”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *