© Team DSM | Patrick Brunt

Vuelta a España 2021, il Team DSM ha annunciato i suoi uomini

Il Team DSM ha già svelato gli uomini con cui affronterà la Vuelta a España 2021.  La formazione neerlandese ha ufficializzato i suoi otto corridori per il terzo GT stagionale in programma dal 14 agosto al 5 settembre. I due uomini di riferimento saranno Romain Bardet e Jai Hindley, chiamati al riscatto dopo un Giro d’Italia al di sotto delle aspettative, con l’australiano ancora alle prese coi postumi dei problemi fisici che lo avevano costretto al ritiro durante la seconda settimana della Corsa Rosa. Presente anche l’italiano Alberto Dainese, sul quale il team punterà per gli arrivi in volata. Completano la selezione Thymen Arensman, Nico Denz, Chad Haga, Michael Storer e Martijn Tusveld, elementi che saranno soprattutto chiamati a lavorare per i propri capitani, ma che potrebbero anche avere spazio per andare a caccia di soddisfazioni personali.

“Anche quest’anno portiamo una squadra forte alla Vuelta, che è molto motivata a concludere l’anno del Team DSM con una nota positiva e portare a casa alcuni risultati eccellenti. La squadra si è formata molto bene insieme al campo in quota con alcuni buoni allenamenti, mentre abbiamo pianificato e già discusso dei nostri piani tattici per la gara – ha spiegato il diesse Matt Winston – Adotteremo un approccio offensivo con la squadra, concentrandoci prima sulle tappe e vedendo dove questo ci porta, plasmando il nostro approccio alla gara mentre ci dirigiamo verso Santiago de Compostela. Jai si sta ancora riprendendo dall’infortunio subito al Giro d’Italia. Ci sono stati alcuni alti e bassi nell’ultimo periodo per lui, quindi valuteremo se prenderà il via dopo che la gara si avvicina. Dopo le ultime gare che ci aspettano per dare gli ultimi ritocchi al nostro duro lavoro”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.