© LaPresse

Tirreno-Adriatico 2021, il percorso (Altimetrie e Planimetrie)

Svelato il percorso della Tirreno – Adriatico 2021. Con il clima e la situazione attuale, impossibile pensare ad una presentazione in pompa magna, per cui RCS Sport ha deciso di pubblicare direttamente le tappe per annunciare il tracciato della prossima edizione della Corsa Dei Due Mari. In programma dal 10 al 16 marzo, la corsa collegherà nuovamente Lido di Camaiore a San Benedetto del Tronto, proponendo una corsa completa, come da tradizione, offrendo possibilità a tutti i corridori di giocarsi le proprie chances in almeno una circostanza nell’arco delle sette frazioni proposte dagli organizzatori.

Come nel 2020, la frazione inaugurale sarà dedicata alle ruote veloci. Tutte le difficoltà altimetriche, vale a dire la tripla scalata di Pitoro, sono concentrate nei primi 60 chilometri a quali seguiranno quasi 100 chilometri sostanzialmente piatti che consentiranno alle squadre dei velocisti di organizzare al meglio la volata. Il secondo giorno sarà quello con il chilometraggio più lungo (226 km) dell’intera corsa e creerà già dei distacchi in classifica. Dopo una prima parte piatta i corridori dovranno affrontare un percorso sempre più mosso, con gli ultimi sessanta chilometri in particolare che prevedono tre salite categorizzate, tra cui la doppia scalata a Chiusdino, che sarà anche sede d’arrivo.

Il terzo giorno presenta un altro percorso piuttosto mosso, ma non abbastanza duro per gli scalatori più puri, con il finale di Gualdo tadino che sembra poter sorridere a corridori veloci, ma capaci di resistere sugli strappi. La quarta frazione sarà invece la tappa regina con la scalata di Passo Capannelle che far da antipasto alla scalata finale di Prati di Tivo (circa 15 chilometri al 7%), un’ascesa che in passato ha arriso a corridori come Vincenzo Nibali e Chris Froome. La tappa di Castelfidardo ha invece un profilo molto simile a quello della tappa vinta lo scorso anno a Loreto da Mathieu van der Poel, quindi ancora una volta una frazione adatta a uomini da Classiche, ma che fornisce un’opportunità anche a corridori non troppo lontani in classifica che magari vorranno provare ad attaccare.

Il penultimo giorno dovrebbe essere invece nuovamente appannagio dei velocisti, anche se la strada verso Lido di Fermo non è piatta e qualche finisseur potrebbe cercare la sorpresa. L’ultimo giorno invece sarà dedicato alla cronometro di San Benedetto del Tronto, che potrebbe anche risultare decisiva per la classifica e per designare il successore di Simon Yates nell’albo d’oro della corsa.

Tappe Tirreno – Adriatico 2021

Tappa 1 (10/3): Lido di Camaiore – Lido di Camaiore (156km)
Tappa 2 (11/3): Camaiore – Chiusdino (226km)
Tappa 3 (12/3): Monticiano – Gualdo tadino (189km)
Tappa 4 )13/3): Terni – Prati di Tivo (148km)
Tappa 5 (14/3): Castellalto – Castelfidardo (205km)
Tappa 6 (15/3): Castelraimondo – Lido di Fermo (169km)
Tappa 7 (16/3): San Benedetto del Tronto – San Benedetto del Tronto (11,1km)

Altimetrie e Planimetrie Tirreno – Adriatico 2021

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.