Bahrain Victorious, impiantato un defibrillatore sottocutaneo a Sonny Colbrelli: il corridore ha già lasciato l’ospedale

Sonny Colbrelli ha lasciato l’ospedale ed è tornato a casa dopo essere stato sottoposto a un’operazione. Il corridore della Bahrain Victorious, che lo scorso 21 marzo ha subito un arresto cardiaco al termine della prima tappa della Volta a Catalunya, una settimana fa aveva lasciato l’ospedale di Girona, dove era stato ricoverato subito dopo il malore, per tornare in Italia, dove alla Clinica di Cardiologia dell’Università di Padova sono proseguiti gli accertamenti e le analisi per stabilire le cause di questo grave problema. Dopo essere stato sottoposto a valutazione clinica cardiovascolare dal Professor Domenico Corrado, il 31enne ha subito in questi giorni un intervento di impianto di defibrillatore sottocutaneo, come riporta un comunicato della formazione mediorientale.

Sonny Colbrelli è tornato oggi a casa dopo essere stato dimesso dalla Clinica di Cardiologia dell’Università di Padova, dove è stato ricoverato sabato 26 marzo – recita la nota pubblicata dalla Bahrain Victorious – L’atleta è stato sottoposto a valutazione clinica cardiovascolare coordinata dal Professor Domenico Corrado, Direttore dell’Unità di Cardiomiopatia Genetica e Cardiologia Sportiva dell’Azienda Ospedaliera/Università di Padova, centro di eccellenza italiano per la diagnosi e la cura delle malattie aritmogene del muscolo cardiaco, a seguito del suo malore dopo l’arrivo della prima tappa della Volta a Catalunya due settimane fa.

Sulla base dei risultati della valutazione clinica, in accordo con il personale medico del team, giovedì Sonny Colbrelli è stato sottoposto con successo a un intervento di impianto di defibrillatore sottocutaneo (ICD).

Il professor Domenico Corrado ha dichiarato: ‘A Padova, l’atleta è stato sottoposto a un’ampia valutazione clinica, genetica e di imaging per identificare la causa dell’aritmia che ha portato all’arresto cardiaco e la terapia più appropriata. La decisione di impiantare un dispositivo salvavita è stata condivisa da Colbrelli, che ha ricevuto un ICD sottocutaneo. Il dispositivo funziona per correggere il ritmo cardiaco se necessario in casi estremi‘.

Sonny Colbrelli proseguirà la riabilitazione a casa per garantire privacy e tranquillità a lui e alla sua famiglia. Tutti al Team Bahrain Victorious incoraggiano chiunque a rispettare la privacy del nostro atleta e gli augurano una pronta guarigione”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button