© Sirotti

Tour de France 2020, Anthony Perez in ospedale sotto osservazione per frattura aperta alle costole, contusione polmonare e pneumotorace (aggiornato)

Finisce nel peggiore dei modi il Tour de France 2020 di Anthony Perez. Il corridore della Cofidis, infatti, dopo essere stato in fuga nella fase iniziale della tappa poi vinta da Caleb Ewan ed essersi portato in testa alla classifica dei GPM , è stato costretto al ritiro dopo una brutta caduta. Il francese, attardato da un problema meccanico in vista del terzo GPM , stava provando a rientrare in discesa quando è finito contro la propria ammiraglia, costretta a rallentare per una frenata busca davanti a sé, finendo rovinosamente al suolo. L’impatto è avvenuto a circa 80km/h, provocando purtroppo conseguenze abbastanza gravi per il corridore transalpino.

Dopo le prime informazioni, che parlavano di una clavicola rotta, in serata è arrivato un bollettino ancora più preoccupante, visto che il classe ’91 ha riportato anche fratture aperte alle costole, in particolare all’undicesima, ferite alla schiena, una contusione polmonare e uno pneumotorace. Una situazione dunque più seria di quello che sembrava inizialmente, per la quale dovrà dunque restare qualche giorno in osservazione all’ospedale di Digne-les-Bains prima di poter tornare a casa ed iniziare il suo percorso di recupero.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.