© FDJ

Tour de France 2017, Guarnieri: “Bouhanni è un cogl***ne, cerca sempre di far cadere qualcuno”

Jacopo Guarnieri non le manda a dire. Dopo il traguardo l’ultimo uomo di Arnaud Démare protesta caldamente contro Nacer Bouhanni, usando epiteti decisamente forti. Nel finale della sesta tappa del Tour de France 2017 il corridore della Cofidis passa di forza, infilandosi davanti al corridore italiano, che a quel punto si trova bloccato. Intervistato dalla RAI subito dopo l’arrivo, il 29enne lombardo si è lasciato andare, sfogando la rabbia e la frustrazione comprensibile di chi ogni giorno corre rischi notevoli in queste situazioni.

“Ancora una volta quel ****** di Bouhanni… – ha esclamato – Mi ha dato una ginocchiata nel manubrio, è un cog***ne. Cerca sempre di far cadere qualcuno, è un cretino. Ormai perde sempre e ce l’ha a morte con noi”. Finale dunque ancora una volta infuocato, in particolare tra le due squadre francesi, con i due ex compagni di squadra da sempre rivali che si combattono aspramente, non solo a parole.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Un commento

  1. Però quando ha vinto Demar è stato Damar a ostacolare Bouhanni, lo stesso dicasi al campionato francese,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.