Giro di Vallonia 2018, prima tappa a Cardis

Romain Cardis ha vinto allo sprint la prima tappa del Giro di Vallonia 2018. Il corridore francese della Direct-Energie si è aggiudicato la prima tappa, da La Louvière a Les Bons Villers (193,4 km) davanti a Michael van Staeyen (Cofidis) e Edward Planckaert (Sport Vlaanderen-Baloise). Essendo la prima giornata, il classe ’92 diventa anche il leader della classifica generale della corsa belga. La tappa è stata animata dalla fuga di sette corridori, che si sono sganciati dal plotone dopo tre chilometri: Quinten Hermans (Telenet Fidea Lions), Lionel Taminiaux (AGO-Aqua Service), Conor Dunne (Aqua Blue Sport), Ben O’Connor (Dimension Data), Michael Boros (Pauwels Sauzen-Vastgoedservice), Steven Tronet (Roubaix-Lille Métropole) e Martijn Budding (Roompot-Nederlandse Loterij).

I più attivi sono stati Taminiaux e Hermans, che si sono aggiudicati rispettivamente gli ultimi due traguardi volanti e l’unico GPM di giornata, insieme al primo TV. Dietro però il ritmo della Lotto Soudal e della Quick-Step Floors è stato piuttosto elevato, dopo che i sette in testa hanno avuto un vantaggio massimo di 6’30”. Il ricongiungimento è avvenuto a tre chilometri dall’arrivo, quando le squadre dei velocisti hanno potuto organizzare i loro treni. Lo sprint a ranghi compatti ha premiato Cardis, abile a battere van Staeyen e Planckaert, mentre i grandi favoriti sono rimasti battuti. Segnaliamo infine il ritiro di Jerome Baugnies (Wanty – Groupe Goubert) a causa di una caduta. Ha concluso senza problemi in gruppo Fabio Aru (UAE Team Emirates), al ritorno in corsa dopo il Giro d’Italia 2018.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.