Vuelta a España 2019, Presentazione Percorso e Favoriti Dodicesima Tappa: Circuito de Navarra – Bilbao

La dodicesima tappa della Vuelta a España 2019 si presta ancora a diverse soluzioni. I 171 km dal Circuito de Navarra a Bilbao risultano spaccati in due parti, di cui la prima decisamente abbordabile e un finale mosso che può fare selezione. Ancora una volta dunque potrebbe essere una buona occasione per i fuggitivi, come già visto più volte nel corso di questa prima parte della competizione, soprattutto se la Jumbo-Visma dovesse mantenere l’atteggiamento passivo mostrato nell’undicesima frazione. Se qualche squadra dovesse decidere di prendere in mano le operazioni, i capitani o qualche puncheur avranno un’ottima possibilità di giocarsi il successo.

I primi 47 km dopo il via sono sostanzialmente pianeggianti, con dei tratti in leggero falsopiano in cui si susseguiranno gli attacchi. La prima difficoltà altimetrica sarà l’Alto de Azazeta, terza categoria di 4,9 km con una pendenza media del 3,9%. Un lunghissimo tratto in pianura, intervallato da una discesa, porterà poi ai piedi del trittico di salite finali, tutte di terza categoria, che decideranno la tappa. Si inizierà con il breve Alto de Urruztimendi (2,5 km al 9,2%), seguito poco dopo dall’Alto El Vivero (4,3 km al 7,7%): dopo lo scollinamento, una lunga discesa collegherà la corsa all’asperità decisiva, l’Alto de Arraiz. Solo 2200 metri di fatica, ma con una pendenza media del 12,2%, in grado di fare la differenza tra chi avrà energie e freschezza e chi sarà in una giornata storta. La salita termina a 8 chilometri dall’arrivo, seguita da una picchiata fino al traguardo.

ORARIO DI PARTENZA: 13:16
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:22-17:49
DIRETTA TV: 15:00-18:00 Eurosport Player / 15:00-18:00 Eurosport 1
HASHTAG UFFICIALE: #LaVuelta19

Favoriti Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

Una tappa quella di domani che apre a diversi scenari possibili, con l’atteggiamento del gruppo che potrà fare la differenza. In caso di corsa chiusa il favorito appare essere Primoz Roglic (Jumbo-Visma), che al netto della prestazione a cronometro, è andato sempre in crescendo giorno dopo dopo e potrebbe approfittare di una salita adatta alle sue caratteristiche per incrementare il vantaggio sui diretti inseguitori. Proverà a rendergli la vita difficile Alejandro Valverde (Movistar), un altro corridore le cui caratteristiche ben si sposano con il profilo della tappa di domani e che potrebbe far valere il suo spunto veloce per imporsi sui suoi rivali diretti nel finale.

In caso di fuga, invece, potrebbe provare a giocarsi le sue carte il compagno di squadra di Valverde, Marc Soler, che potrebbe avvicinarsi alla top 10, così come Sergio Higuita (Education-First), che potrebbe attaccare da lontano, ma anche restare con i migliori per giocarsi le sue carte nell’ascesa finale. Sicuramente resterà con i migliori Tadej Pogacar (UAE Emirates), che cercherà un’altra occasione per brillare dopo la splendida vittoria di domenica scorsa, mentre sembrano essere in calo i colombiani Nairo Quintana (Movistar) e Miguel Angel Lopez (Astana), ma nel caso siano i big a giocarsi la tappa è impossibile escludere a priori i loro nomi in sede di pronostico, soprattutto se Superman si sarà lasciato alle spalle i segni della caduta di due giorni fa.

Il finale mosso della tappa spingerà ad andare in fuga cacciatori di tappe come Philippe Gilbert (Deceuninck Quick-Step), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal), Luis Leon Sanchez e Gorka Izaggire (Astana), tutti corridori che in carriera hanno dimostrato di saper vincere su tracciati simili. Cercheranno di riscattare una Vuelta sin qui deludente per il loro team Wout Poels, Theo Geoghegan Hart e David De La Cruz (Ineos), così come lo stesso proveranno a fare Lawson Craddock , terzo oggi, insieme al compagno Daniel Martinez per la Education First e Esteban ChavesMikel Nieve per la Mitchelton-Scott.

Oggi Angel Madrazo (Burgos BH) ha aumentato il suo vantaggio nella classifica dei GPM e sicuramente proverà a guadagnare punti anche domani, ma nel finale è apparso in calo e da domani molti corridori proveranno a scalfire la sua leadership, magari cercando subito il bottino grosso. In questo senso non si possono trascurare le possibilità di vittoria di corridori come Jose e Jesus Herrada (Cofidis), Alex Aranburu (Caja Rural) e Ben O’Connor (Dimension Data). Infine, per i colori italiani le speranze sono riposte nello splendido Matteo Fabbro (Katusha-Alpecin) visto quest’oggi, oltre che in Valerio Conti (UAE Emirates) e Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo).

Borsino dei favoriti Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

***** Alejandro Valverde
**** Primoz Roglic, Marc Soler
*** Philippe Gilbert, Omar Fraile, Tadej Pogacar
** Thomas De Gendt, Luis Leon Sanchez, Jesus Herrada, Sergio Higuita,
* Nairo Quintana, Miguel Angel Lopez, Sergio Henao, Wout Poels, Tao Geoghegan Hart

Meteo Previsto Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

Per lo più soleggiato. Precipitazioni: 20%. Umidità: 70%. Vento: 18 km/h verso NE. Temperature: minima 16°, massima 24°.

Maggiori insidie Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

Anche la dodicesima tappa presenta un finale mosso e potenzialmente nervoso. Le salite brevi ma con pendenze impegnative potrebbero creare problemi ai corridori meno in forma o che soffrono il cambio di ritmo, invitando ad allunghi e imboscate. Per questo il finale sarà sicuramente nervoso, tanto nelle asperità quanto nelle discese, con il conseguente rischio di cadute.

Altimetria e Planimetria Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

Salite Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

NOMECATQUOTAGPMINIZIOLUNGH% MED
Alto de Azazeta388742,437,54,93,9%
Alto de Urruztimendi3308134,7132,22,59,2%
Alto El Vivero3410144,8140,54,37,7%
Alto de Arraiz3320163,8161,62,212,2%

Cronotabella Dodicesima Tappa Vuelta a España 2019

STRADACHILOMETRIORARIO
MANCANTIPERCORSI40 KM/H38 KM/H36 KM/H
N-129 SALIDA LANZADA DIRECCIÓN

VITORIA-GASTEIZ POR LA N-129

171.4013:1213:1213:12
MUÉS168.4313:1613:1613:16
MENDAZA163.4813:2313:2413:24
ACEDO160.41113:2813:2813:29
PROVINCIA DE ÁLAVA152.818.613:3913:4013:42
SANTA CRUZ DE CAMPEZO149.42213:4413:4513:47
ATAURI14031.413:5714:0014:02
ARRAYA-MAESTU137.43414:0114:0414:07
BIRGARA BARREN13536.414:0514:0814:11
COMIENZA PUERTO133.937.514:0614:0914:12
AZÁZETA130.640.814:1114:1414:18
ALTO DE AZÁZETA12942.414:1414:1714:20
ANDOLLU121.649.814:2414:2814:32
VITORIA-GASTEIZ112.958.514:3714:4214:46
DURANA109.46214:4214:4714:52
MENDÍVIL107.46414:4514:5014:55
ARROYABE105.965.514:4714:5214:58
ULLÍBARRI-GAMBOA101.47014:5414:5915:05
LANDA97.274.215:0015:0615:12
PROVINCIA DE VIZCAYA85.286.215:1815:2415:31
OTXANDIO81.49015:2315:3015:37
DIMA66.1105.315:4615:5416:02
LEMOA57.1114.315:5916:0716:17
LARRABETZU47.412416:1316:2216:33
COMIENZA PUERTO39.2132.216:2516:3516:46
ALTO DE URRUZTIMENDI36.7134.716:2916:3916:50
LEZAMA32.2139.216:3516:4616:57
COMIENZA PUERTO30.9140.516:3716:4816:59
ALTO EL VIVERO26.6144.816:4316:5417:06
DEUSTO14.2157.217:0217:1317:26
BILBAO12.9158.517:0317:1517:29
COMIENZA PUERTO9.8161.617:0817:2017:34
ALTO DE ARRAIZ7.6163.817:1117:2417:37
BILBAO1.3170.117:2017:3317:47
BILBAO. GRAN VÍA DE DON DIEGO

LÓPEZ DE HARO

0171.417:2217:3517:49
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.