LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2018
 GUIDA STARTLIST PERCORSO NOTIZIE INTERVISTE RISULTATI CLASSIFICA
LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2018
 GUIDA NOTIZIE INTERVISTE RISULTATI CLASSIFICA
© Tim de Waele

Parigi – Nizza 2017, Presentazione Tappa 1: Bois-d’Arcy – Bois-d’Arcy

Scatta finalmente la Parigi – Nizza 2017 con la Bois-d’Arcy – Bois-d’Arcy (148,5 km). La prima fatica della corsa a tappe francese si presenta abbastanza soft, con un anello attorno alla cittadina della Île-de-France senza difficoltà particolari. Ci sarà comunque spazio per un doppio passaggio dalla Côte de Senlisse (3ª cat., 1,1 km al 5,5%), poco più di un cavalcavia che servirà ad assegnare la prima maglia a pois di questa edizione. Nel finale, il tratto dai -2 all’ultimo chilometro si presenta in leggera salita, ma sembra difficile che il gruppo possa spezzarsi in questa fase.

ORARIO DI PARTENZA: 13:20

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16:42-17:02

DIRETTA TV: 15:30 Eurosport / Differita 23:00 Raisport

HASHTAG UFFICIALE: #ParisNice

I FAVORITI

Sarà una giornata per velocisti. L’uomo di riferimento in questo periodo sembra essere Marcel Kittel (Quick-Step Floors), tornato agli antichi splendori in questo inizio di stagione. Devastante al Dubai Tour, ha avuto qualche passaggio a vuoto al Tour od Abu Dhabi, riuscendo comunque a vincere una tappa. In Francia si presenta con il suo solito treno, pronto a dargli man forte e vorrà subito cominciare vincendo. La concorrenza tuttavia non starà chiaramente a guardare, con quasi tutti i grandi velocisti presenti al via.

Dal vecchio gorilla André Greipel (Lotto Soudal) al giovane rampante Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo), forse i più adatti ad un percoso così potente, passando per i vari John Degenkolb (Trek-Segafredo), Michael Matthews (Team Sunweb), Dan McLay (Fortuneo-VitalConcept), Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin), Ben Swift (UAE Team Emirates) e Magnus Cort Nielsen (Orica-Scott), senza dimenticare i padroni di casa Nacer Bouhanni (Cofidis), Arnaud Démare (FDJ) e Bryan Coquard (Direct Energie). Per quanto riguarda i nostri colori, in volata ci saranno Niccolo Bonifazio (Bahrai-Merida) e Kristian Sbaragli (Dimension Data), che preferirebbero tuttavia probabilmente qualche dentello in più.

METEO

Pioggia. Umidità relativa 81%, possibilità di precipitazioni 100%, vento direzione NNE ai 27 km/h. Temperatura prevista: minima 5°, massima 11°.

MAGGIORI INSIDIE

La pioggia rappresenterà un’insidia non facile da affrontare, soprattutto in una corsa molto affollata come questa. Bisognerà prestare attenzione alle cadute, soprattutto nel finale.

Vedi Anche

Giro d’Italia 2018, tutti i ritiri

Come ogni gara a tappe, anche il Giro d’Italia 2018 deve salutare alcuni corridori per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *