Giro di Svizzera 2018, Presentazione Percorso e Favoriti Nona Tappa: Bellinzona – Bellinzona (crono)

Si chiude a cronometro il Giro di Svizzera 2018. I 34,1 chilometri, che si correranno interamente nei dintorni di Bellinzona, decreteranno il vincitore finale della corsa elvetica.  La presenza di alcuni brevi strappetti lungo il tracciato, non dovrebbe impensierire gli specialisti, che avranno lunghi rettilinei a disposizione per esaltare la loro potenza. Sarà quindi una cronometro veloce e comunque lunga, dove quelli meno adatti a questo tipo di sforzo dovranno superarsi per riuscire a perdere meno tempo possibile. Dopo otto giorni intensi di corsa, comunque, la differenza tra specialisti e non potrebbe affievolirsi leggermente, favorendo coloro che sono riusciti a risparmiare maggiormente le forze. Non sono inoltre previste rilevazioni cronometriche intermedie, il che renderà arduo per gli addetti ai lavori stabilire le performance dei corridori durante la prova.

ORARIO DI PARTENZA: 13.17

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16.20

DIRETTA TV: 15.00 Eurosport 2

HASHTAG UFFICIALE: #tourdesuisse

Favoriti Nona Tappa Giro di Svizzera 2018

I fari sono puntati soprattutto sulla BMC. Richie Porte, nonostante il distacco abbastanza confortante nei confronti degli avversari, farà la cronometro a tutta e proverà a concludere al meglio la corsa, sebbene il suo obiettivo sia chiaramente la conquista della maglia gialla. Chi punterà a vincere la cronometro è sicuramente Stefan Küng, che vuole salutare i suoi tifosi nel miglior modo possibile, dopo una settimana vissuta da protagonista. Tejay Van Garderen, invece, dopo aver lavorato tanto per i suoi compagni in queste nove tappe, proverà a regalarsi una gioia personale.

Sarà interessante anche la lotto per il podio, con Wilco Kelderman (Team Sunweb) e Jakob Fuglsang (Astana) che sembrano essere i più adatti a questo tipo di sforzo. Un po’ più indietro in classifica, ma con la possibilità di recuperare qualche posizione, anche Simon Spilak (Katusha-Alpecin), Diego Ulissi (UAE-Emirates) e Ion Izagirre (Bahrain-Merida). Destinati a difendersi invece Nairo Quintana e Mikel Landa (Movistar), Enric Mas (QuickStep-Floors), Sam Oomen (Team Sunweb) e Steven Kruijswijk (LottoNL-Jumbo), che tuttavia potrebbe sfruttare la stanchezza degli avversari per limitare al meglio i danni e magari, perché no, recuperare qualche secondo.

Tra gli specialisti, invece, occhio a Michael Hepburn e Cameron Meyer (Mitchelton-Scott), José Gonçalves e Reto Hollenstein (Katusha-Alpecin), Kristijan Koren (Bahrain-Merida), Maciej Bodnar (BORA-hansgrohe), Nelson Oliveira e Andrey Amador (Movistar), Yves Lampaert (QuickStep-Floors) e Taylor Phinney (EF Education First).

Borsino dei Favoriti

***** Stefan Küng
**** Nelson Oliveira, Tejay Van Garderen
*** Richie Porte, Yves Lampaert, Wilco Kelderman
** Maciej Bodnar, Cameron Meyer, José Gonçalves, Diego Ulissi
* Ion Izagirre, Reto Hollenstein, Jakob Fuglsang, Andrey Amador, Taylor Phinney

Meteo Previsto Nona Tappa Giro di Svizzera 2018

Probabili precipitazioni. Precipitazioni: 32%. Umidità: 48%. Vento: 8 km/h. Temperatura: 23-28°

Maggiori insidie Nona Tappa Giro di Svizzera 2018

Importante sarà avere cautela nelle curve, onde evitare di buttare via quanto di buono fatto in questi nove giorni di corsa. C’è il pericolo di pioggia, quindi alcuni corridori potrebbero essere sfavoriti nel caso trovassero il tracciato bagnato.

Altimetria e Planimetria Nona Tappa Giro di Svizzera 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.