Giro di Polonia 2019, il percorso ufficiale (Altimetrie e Planimetrie)

Ufficiale il percorso del Giro di Polonia 2019. La presentazione è avvenuto stamane in una conferenza stampa, nel corso della quale è stato illustrato il tracciato dell’edizione numero 74 della corsa, in programma quest’anno dal 3 al 9 agosto. Come da tradizione la corsa World Tour, grazie a una collocazione strategica a cavallo tra gli ultimi due Grandi Giri di stagione, si preannuncia come un interessante banco di prova sia per coloro che saranno usciti in forma dal Tour de France sia per quei corridori che puntano a un gran finale di stagione a cominciare dalla Vuelta a Espana (24 agosto-15 settembre). Al via 22 formazioni, con le 18 squadre World Tour affiancate da quattro Wild Card svelate proprio in giornata.

Percorso Giro di Polonia 2019

Il percorso segue per buona parte quello della scorsa edizione vinta da Michal Kwiatkowski (Sky). Si inizia con una frazione interamente pianeggiante sulle strade di Cracovia, che sarà senza dubbio terreno di conquista dei velocisti. Sullo stesso arrivo un anno fa si impose Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe). Non dovrebbero esserci particolari problemi per gli sprinter neanche il giorno successivo, quando si arriverà a Katowice dopo 153 chilometri. L’ultima difficoltà altimetrica presente sul tracciato a meno di 10 chilometri dall’arrivo non dovrebbe infatti impedire un arrivo a ranghi compatti su strade che dodici mesi prima videro imporsi ancora Ackermann.

Percorso mosso ma nuova opportunità per i pedali veloci anche nella terza frazione, che porterà da Chorzów a Zabrze per un totale di 157 chilometri. Qui nel 2018 fu Alvaro Hodeg ad alzare le braccia al cielo. Gli uomini di classifica entreranno finalmente in scena il quarto giorno, quando è previsto l’arrivo in salita di Śląskie-Kocierz dopo aver scalato due volte il 1ª categoria di Wielka Puszcza. Se questa tappa è destinata a modificare il volto della generale, può regalare sorprese anche quella proposta all’indomani da Kopalnia-Soli a Bielsko-Biala con finale su un circuito da ripetere quattro volte e nuovo complicato arrivo in salita che un anno fa esaltò Kwiatkowski avviandolo verso la vittoria finale.

La sesta tappa si svolgerà interamente a Zakopane, con i corridori che si troveranno per tre volte ad affrontare la salita di Zab prima di un’erta conclusiva che precede l’arrivo in picchiata. Anche qui che dovesse avere coraggio e voglia di inventarsi qualcosa, potrebbe provare a guadagnare secondi. La resa dei conti avverrà nella spettacolare frazione conclusiva da Bukovina Resort a Bukowina Tatrzańska, tappa breve e con pochissimi metri in piano. Un continuo saliscendi che un anno fa Simon Yates capitalizzò al massimo prendendosi la tappa e provando a ribaltare l’esito della generale sfruttando la salita finale.

Tappe Giro di Polonia 2019

Tappa 1 (3 agosto): Cracovia-Cracovia (136 km)
Tappa 2 (4 agosto): Tarnowskie Gory-Katowice (153 km)
Tappa 3 (5 agosto): Chorzów-Zabrze (157 km)
Tappa 4 (6 agosto): Jaworzno-Śląskie-Kocierz (173 km)
Tappa 5 (7 agosto): Kopalnia-Soli a Bielsko-Biala (154 km)
Tappa 6 (8 agosto): Zakopane-Zakopane (150 km)
Tappa 7 (9 agosto): Bukovina Resort-Bukowina Tatrzańska (132,5 km)
Totale: 1055,5 chilometri

Altimetrie e Planimetrie Giro di Polonia 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.