© Cor Vos

Giro di Polonia 2019, vittoria con dedica per Jonas Vingegaard: “È fantastico. In questo modo onoro Bjorg Lambrecht”

IJonas Vingegaard ha raggiunto ieri la prima vittoria da professionista al Giro di Polonia 2019. Il 22enne danese del Team Jumbo-Visma, arrivato quest’anno dalla piccola ColoQuick, si è reso artefice di un bel numero che gli ha permesso, nel finale della sesta tappa, di anticipare Pavel Sivakov e Jai Hindley e di guadagnarsi anche la maglia di leader a una sola tappa dal termine. Si tratta della 40ª vittoria stagionale per la squadra di Richard Plugge, che è riuscita a mandare a segno il nono corridore diverso.

Vingegaard è ovviamente molto contento di questo risultato: “Non l’ho ancora realizzato. È fantastico. I compagni hanno lavorato bene. Quando il mio gruppo è rientrato su quello di Antwan (Tolhoek), mi sentivo ancora bene quindi ho scelto di attaccare. Sapevo di avere buone possibilità allo sprint, ma il fatto di essere arrivato fino in fondo è fantastico“.

Ora non sarà facile concludere la corsa davanti a tutti: “Domani (oggi, n.d.r.) proverò a difendere la maglia. Sarà una tappa difficile, proprio come quella di oggi. Dedico questa vittoria a Bjorg Lambrecht. Il ciclismo è in lutto ed è irreale perdere un collega del genere. In questo modo onoro Bjorg“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.