© Sirotti

Giro d’Italia 2018, previsto un arrivo a Sappada?

Mancano ancora diversi mesi al Giro d’Italia 2018, ma le indiscrezioni sul possibile percorso si susseguono. Le ultime riguardano quella che dovrebbe essere la frazione prima dello Zoncolan con una frazione che si potrebbe concludere a Sappada. A svelarlo è La Tribuna di Treviso che sottolinea come l’idea sarebbe quella di arrivare nella località veneta o al limite qualche chilometro più in alto alle Sorgenti del Piave in concomitanza con il centenario della Grande Guerra. La tappa dovrebbe svolgersi il 18 o il 19 maggio con la partenza nella provincia di Treviso con la scelta che dovrebbe ricadere su Montello. Tappa che potrebbe prevedere delle altre asperità lungo il percorso e fra le ipotesi al vaglio c’è l’ascesa di Mare a Forcella Zovo (6 km con pendenza media del 10%), per poi scendere in Val Visdende e da qui si salirebbe verso Sappada.

Da capire se l’arrivo sarà poi posto proprio a Sappada oppure magari alle Sorgenti del Piave, anche se con questa seconda ipotesi c’è l’incognita della grandezza della strada.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.