Mondiali Fiandre 2021, Filippo Ganna: “Che prova di Matteo Sobrero, pesa 20 kg meno di me e Affini”

Filippo Ganna è soddisfatto del risultato dell’Italia nella Cronostaffetta Mista al Mondiale nelle Fiandre 2021. Gli azzurri hanno ottenuto la medaglia bronzo, strappando il terzo posto alla Svizzera per soli 5 centesimi di secondo, che si va ad aggiungere a quella d’oro ottenuta domenica scorsa nella prova individuale. L’ormai due volte campione del mondo a livello individuale ha analizzato la prova, esaltando soprattutto quella del campione italiano Matteo Sobrero, bravo a farsi valere in un terzetto con due corridori come Edoardo Affini e lo stesso Ganna con una struttura fisica molto diversa dalla sua.

“E’ stata una gara combattuta – ha dichiarato il piemontese dopo la corsa – Sapevamo di dover tagliare il traguardo con il miglior tempo cercando di dare il maggior vantaggio possibile alle ragazze. Voglio fare i complimenti in particolare a Matteo Sobrero, che pesa venti kg in meno rispetto a me e Edoardo: la sua è stata veramente una grandissima prova. Il vento contro si è fatto sentire ma siamo riusciti a difenderci e farci valere, è andata benissimo. Abbiamo portato a casa un bellissimo risultato di squadra che si aggiunge al già ricco palmarès”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.