LINK UTILI TOUR DE FRANCE 2018
 GUIDA NOTIZIE STARTLIST RISULTATI CLASSIFICA

CajaRural-RGA, Celano farà di tutto per “lasciare il segno” nella seconda parte di stagione

La carriera del ciclista non è sempre rose e fiori e quando la ruota non gira è davvero difficile riuscire ad essere competitivi. Ed è proprio quello che sta succedendo nel 2018 a Danilo Celano che, oltre a dover fare i conti con gli avversari, è costantemente bersagliato da una serie di eventi sfortunati che non gli permettono di esprimersi con continuità e di dimostrare il suo valore. Malanni, infortuni, cadute e stavolta una puntura di un insetto gli ha provocato una reazione allergica, insomma il menù della sfortuna non sta facendo mancare nulla al portacolori della Caja Rural-Seguros RGA.

Al Giro di Croazia stavo finalmente ritrovando buone sensazioni specialmente in salita – ci ha confidato in esclusiva – ma una caduta nel corso dell’ultima frazione mi ha costretto a fermarmi per alcuni giorni. A maggio ho preso il via alla Vuelta a Aragon ma in concomitanza col Giro d’Italia non c’erano corse”.

Riguardo alla reazione allergica capitatagli nei giorni scorsi: “Mi stavo preparando per far bene all’Occitania, che fino allo scorso anno era la Route du Sud, ma la puntura di un’ape ad un occhio mi ha causato una forte reazione allergica. Inizialmente pensavo che si sarebbe risolto tutto da solo ma dopo un paio di giorni sono stato costretto ad andare in ospedale per farmi curare. Rientrerò alle gare ai Tricolori ma senza ritmo di gara nelle gambe con un percorso non proprio adatto agli scalatori sarà una vera scommessa, ma cercherò sicuramente di fare qualcosa di buono e mi allenerò ancor più duramente per far girare la ruota e farò di tutto per lasciare il segno nella seconda parte di stagione“.

A cura di Matteo Caimi

Crea la tua squadra ideale per la 14ª tappa del Tour 2018 e vinci 116 euro!
LINK UTILI TOUR DE FRANCE 2018
 GUIDA NOTIZIE STARTLIST RISULTATI CLASSIFICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.