© Volta a la Comunitat Valenciana

Volta a la Comunitat Valenciana 2021, 16 squadre WorldTour hanno già fatto richiesta di partecipare alla corsa spagnola

Tutti vogliono partecipare alla Volta a la Comunitat Valenciana 2021. La corsa a tappe spagnola, che anche il prossimo anno farà parte del calendario UCI ProSeries e si svolgerà dal 3 al 7 febbraio, secondo quanto comunicato dagli organizzatori ha infatti ricevuto richieste di partecipazione da ben 16 squadre WorldTour sulle 18 attualmente registrate per il prossimo anno (19 se venisse confermata la licenza della Circus-Wanty). Un numero alto, dovuto non soltanto alla collocazione in calendario, che fa della manifestazione una tappa importante per quei corridori che vogliono verificare a che punto è la preparazione, ma dovuto anche alla situazione che sta vivendo il ciclismo in relazione alla pandemia di Covid-19.

L’annullamento delle gare australiane (ma non solo) di gennaio, infatti, ha fatto in modo che la Volta a la Comunitat Valenciana si ritrovi ad essere un delle primissime gare a tappe della prossima stagione, anticipata a livello internazionale solamente da Vuelta a San Juan e da Saudi Tour (quest’ultimo, però, ancora da confermare), mentre a livello europeo negli stessi giorni si correrà l’Etoile de Besseges.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *