© Riwal Readynez

Trofeo Laigueglia 2019, debutto italiano per la Riwal Readynez

Parte dal Trofeo Laigueglia 2019 la stagione della Riwal Readynez. In realtà la semiclassia ligure rappresenta più che la prima corsa dell’anno per la squadra danese, che domenica 17 febbraio inizierà infatti ufficialmente la sua avventura come squadra Professional. Una première dunque molto più significativa per gli uomini del team scandinavo, che lungo i 203,7 chilometri della Riviera di Ponente avranno così il loro battesimo nella nuova categoria, nella quale sono approdati quest’anno dopo una lunga esperienza a livello continental.

“Non vediamo l’ora di correre – ammette il direttore sportivo Michael Blaudzun, professionista con profitto a cavallo del duemila correndo con Rabobank, Deustche Telekom e soprattutto Team CSC – Abbiamo alcuni corridori forti e motivati, che si sono messi in mostra durante il training camp appena concluso. I ragazzi sono pronti”.

La formazione danese è dunque la prima a confermare ufficialmente la propria selezione per il primo appuntamento del calendario italiano. I convocati sono dunque Nicolai Brochner, il giovane campione nazionale svedese Lukas Eriksson, Jonas Aaen Jorgensen, Alexander Kamp, l’unico ad aver già corso la prova, con un discreto 18° posto come miglior risultato, Sindre Lunke, Rasmus Quaade ed Emil Vinjebo.  Selezione che potrebbe sicuramente farsi notare, cercando di farsi trovare pronta con i suoi uomini nelle varie fasi della corsa, dal tentativo da lontano ad una eventuale volata a ranghi ristretti, passando per eventuali scatti nel finale.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.