© Dario Belinghieri - Bettini Photo

NIPPO Vini Fantini Faizanè, Moser vuole ritrovare “continuità di prestazioni e vittorie”

Si è concluso il primo training camp della NIPPO Vini Fantini Faizanè in vista del 2019. Test atletici, visite di osteopatia, test dei materiali tecnici con i partner Northwave e Selle Italia e il prezioso supporto della psicologia sportiva applicata da Nova Mentis hanno animato questi tre giorni di ritiro presso l’Hotel Paradiso di Asiago, culminati con una serata conviviale alla presenza di molti sponsor, giornalisti e autorità locali. Tra i nuovi arrivi attorno ai quali c’era maggiore curiosità, spicca Moreno Moser.

L’ex Astana ha voluto spiegare anche il perché della sua scelta: “Non ho trovato nessuna differenza a livello organizzativo rispetto a tutte le mie precedenti esperienze WorldTour, il team è molto strutturato e organizzato” ha voluto innanzitutto precisare nella prima intervista rilasciata con la nuova maglia. “Per alcuni può essere percepito come un passo indietro, ma per me è come prendere la rincorsa per ritrovare continuità di prestazioni e vittorie in un ambiente che sin dai primi giorni mi appare sia familiare che professionale”.

Per ora non si prefissa obiettivi particolari: “Se devo dichiarare un numero di vittorie dico tre, ma di qualità. Il mio calendario di fatto non sarà tanto diverso da quello degli scorsi anni per lo meno nei primi mesi ma so che potrò affrontarlo in maniera diversa in questa realtà. Ho anche il desiderio di provare qualche corsa per me nuova, presente nel calendario del team.”

Il prossimo appuntamento per la squadra è già fissato dal 12 al 16 dicembre a La Spezia, nel cuore pulsante della sede manageriale e organizzativa del team.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.