© Bardiani CSF Faizanè | BettiniPhoto

Giro dell’Appennino 2021, Battaglin: “Oggi finalmente sono riuscito a fare una bella corsa”

Terza piazza nell’edizione 2021 per Enrico Battaglin. L’atleta della Bardiani-CSF-Faizanè riesce a salire sul gradino più basso del podio, venendo battuto in volata soltanto da Valerio Conti (UAE Team Emirates) e dal vincitore Ben Hermans (Israel Start-Up Nation), quest’ultimo troppo lontano per essere raggiunto negli ultimi chilometri dagli inseguitori. Al termine della semiclassica ligure, l’ex atleta della Bahrein-McLaren si è soffermato ai nostri microfoni per commentare la gara appena conclusa, soffermandosi inoltre sul suo recente passate e su alcune difficoltà vissute:

“Dopo un periodo difficile, in un anno dove non ancora avevo avuto buone sensazioni, dopo il Giro d’Italia ho iniziato a stare meglio – ha esordito – In Slovenia ho preso fiducia e anche al Campionato Nazionale le sensazioni sono migliorate e oggi finalmente sono riuscito a fare una bella corsa. Spero di continuare così e fare ancora meglio. Oggi non recrimino niente perché sulla salita finale mi sono staccato un po’ dai primi ma ho dato il massimo e ho tentato di perdere il meno possibile per riuscire a rientrare in discesa, ma non posso recriminare nulla perché Hermans è stato superiore a tutti”.

L’atleta classe 1989 conclude raccontando dei prossimi obiettivi stagionali e delle sue possibilità: “Sono contento di tornare sul podio e ora mi aspettano altre corse, Lugano, Sibiu in Romania e il Giro di Sardegna: proverò a fare ottimi risultati”.

In collaborazione con Matteo Caimi 

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.