© Sirotti

Giro della Toscana 2017, Canola: “Quando senti di star bene un sesto posto non ti sazia fino in fondo”

Si chiude con un sesto posto di tappa il Giro della Toscana 2017 per Marco Canola. Il portacolori della NIPPO – Vini Fantini è stato il migliore del gruppo sul traguardo di Volterra, venendo preceduto solo dai vari attaccanti. Si chiude quindi con due piazzamenti nella Top10 e l’ottavo posto in classifica generale la corsa toscana per il veneto. Un risultato che non soddisfa del tutto però lo stesso Canola: “Quando senti di star bene e di poterla vincere una corsa, un sesto posto non ti sazia fino in fondo. Abbiamo lavorato bene, devo ringraziare Ivan Santaromita e Damiano Cunego, due compagni esperti che sono stati importanti nell’ultima salita. Purtroppo, come si dice in gergo, alcuni corridori hanno fatto un buco sull’attacco che ha permesso al vincitore di giornata di andar via con un gruppetto e non è stato possibile ultimare la rimonta”.

“Il sesto posto è poi frutto della vittoria della “dura volata” del gruppo sullo strappo in pavé finale – aggiunge il corridore della NIPPO – Vini Fantini – Buoni i due piazzamenti di tappa e quello in classifica generale, ma resta un po’ di amaro in bocca per non aver potuto lottare fino all’ultimo metro per la vittoria avendo questa buona condizione. Complimenti al vincitore che con l’azione di ieri e quella di oggi ha meritato di conquistare la classifica generale”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tappa 1 Vuelta a Burgos 2021 LIVEAccedi
+