© Sirotti

Giro del Lussemburgo 2018, Van Aert la star più attesa

Giro del Lussemburgo 2018 teatro del ritorno alle corse di Wout Van Aert. La breve corsa a tappe del granducato, in programma dal 30 maggio al 3 giugno avrà ne l tre volte campione del Mondo di ciclocross uno dei suoi corridori più attesi. Il fenomeno belga tornerà in gruppo per la prima volta dalla Parigi-Roubaix, dopo aver osservato un lungo periodo di riposo per recuperare dalla lunghissima stagione che lo ha visto protagonista prima delle gare di ciclocross e poi della campagna del nord su strada.

La presenza del capitano della Vérands’s Willems – Crélan è una grandissima notizia per la corsa lussemburghese, che in questo modo avrà un corridore dal grande appeal al via. Si è infatti subito potuto notare come l’iridato del ciclocross incuriosisca molto il pubblico appassionato di ciclismo, estasiato dalle prime prestazioni del giovane campione belga che ha stupito tutti già nel corso della Strade Bianche, sua prima corsa WorldTour, per poi confermarsi ad alti livelli per tutta la primavera, spesso in lotta anche nei grandi eventi contro i migliori al mondo.

Corridore di grande temperamento e volontà, nonostante manchi dalle corse da quasi due mesi, nel corso delle cinque tappe in programma Van Aert metterà sicuramente in mostra le qualità e il coraggio che lo contraddistinguono, cercando di succedere a Greg Van Avermaet (BMC) nell’albo d’oro di una corsa molto dinamica e sempre incerta, in cui non mancano i percorsi adatti a lui.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

3 commenti

  1. Non è una bella notizia, mi sembra che li stanno facendo correre troppo, praticamente non si ferma mai, ho paura che lo brucino

    • Nel frattempo la sua partecipazione è stata annullata, con la squadra che si è schierata con un corridore in meno. Non sono tuttavia stati dati dettagli al riguardo, anche se il corridore sta bene e non ha problemi fisici al momento.

      • Meglio così! Ha fatto un periodo che va da Maggio 2017 a Metà Aprile 2018, a tutta, strada,ciclocross,strada. Quindi,secondo me , non dovrebbe più correre fino a Luglio/Agosto, per ricercare le pile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.