© CyclingProNet

Giro del Delfinato 2018, Nibali pronto al rientro in gruppo

Vincenzo Nibali sta per tornare alle corse al Giro del Delfinato 2018. Il capitano della Bahrain – Merida, meraviglioso protagonista della prima parte di stagione con la sorprendente vittoria alla Milano-Sanremo, riuscendo poi anche a farsi notare al Giro delle Fiandre, sta preparandosi per il Tour de France con un lungo periodo di ritiro in altura e la breve corsa a tappe prevista dal 3 al 10 giugno è tradizionale impegno ideale per chi vuole riprendere il giusto colpo di pdale e lottare per la Maglia Gialla.

Protagonista di una primavera vittoriosa ma altalenante, iniziata con l’incredibile trionfo d’antan alla Classicissima e conclusa con la delusione della Liegi-Bastogne-Liegi, lo Squalo dello Stretto ha osservato un periodo di riposo per ricaricare le pile e dedicarsi ad allenamenti specifici in vista della Grande Boucle, obiettivo principale di questa seconda parte di una stagione lunghissima, che sarà successivamente poi incentrata nell’appuntamento mondiale di Innsbruck 2018.

Il Delfinato è la corsa perfetta per riacquisire quel ritmo di gara necessario a presentarsi nelle migliori condizioni ai prossimi appuntamenti, avendo all’interno delle otto tappe in programma terreni di ogni genere e soprattutto quattro tappe di montagna in cui iniziare a testarsi. Alla prova francese, anche se si attende conferma ufficiale e definitiva, seguirà poi la Adriatica Ionica Race, nuova corsa a tappe del calendario italiano, in programma dal 20 al 25 giugno, in cui nuovamente potersi testare anche in montagna.

Il campione messinese ritornerà poi sulle strade del Tour, vinto nel 2014, con grandi ambizioni di vittoria. Il percorso del 2018, con pochi chilometri a cronometro e tanta salita, gli è estremamente favorevole, senza dimenticare la tappa che ripercorrerà parte del pavè della Parigi-Roubaix, terreno su cui mise la prima pietra del suo straordinario trionfo quattro anni fa, quando in Maglia Gialla dimostrò per la prima volta il suo eccezionale talento anche sulle dure pietre del Nord.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.