Delko, Atsushi Oka sospeso 4 mesi per positività a un diuretico: “Usato durante una operazione all’occhio”

Altra tegola in casa Delko. I problemi nel team transalpino sembrano arrivare ora tutti assieme, con l’UCI che ha annunciato la sospensione di quattro mesi di Atsushi Oka in seguito ad una positività all’acetazolamide. Dopo che ieri era emersa la necessità del team di tagliare il proprio calendario e licenziare alcuni collaboratori per mancanza di fondi, la formazione professional francese deve dunque confrontarsi ora con questa altra notizia, che coinvolge peraltro uno dei ciclisti che erano segnalati in rottura con la dirigenza. La sostanza incriminata è un diuretico usato normalmente per curare alcune condizioni cardiache oppure la malattia da altitudine, tra le varie cose. Risalente al 13 dicembre scorso, questa positività fermerà il corridore nipponico sino al 24 maggio, con decorrenza dunque iniziata nel mese di gennaio.

Arrivato lo scorso anno dalla Utsunomiya Blitzen, nel momento in cui la squadra di Philippe Lannes aveva stretto un accordo di sponsorizzazione con la Nippo, Oka ovviamente non ha ovviamente mai corso ancora quest’anno. L’allora 24enne era arrivato in inverno come uno degli atleti più promettenti del suo paese, tra i candidati ad un posto ai Giochi di Tokyo 2020, poi rimandati.

Vista la breve squalifica decisa dall’UCI, era abbastanza chiaro da subito fossero state valutate delle attenuanti, che è lo stesso Oka a spiegare: “Il controllo è avvenuto quattro giorni dopo una operazione all’occhio a cui sono stato sottoposto. L’acetazolamide proviene dal DIAMOX che mi è stato dato durante la procedura in modo da evitare sbalzi di pressione intraoculare che avrebbero potuto portare a parziale o completa cecità. Non avrei mai usato questa sostanza intenzionalmente. Siccome l’UCI ha riconosciuto la non intenzionalità, ho accettato volontariamente questa sospensione”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.