© Sirotti

Cofidis, Bouhanni svela la prima parte del suo calendario 2019 con vista sul Tour

Nacer Bouhanni vivrà il 2019 come la stagione della verità. Dopo aver rinunciato a cambiare divisa e a cercare una sistemazione nel World Tour, il velocista della Cofidis, Solutions Crédits dovrebbe disporre di una nuova occasione al Tour de France 2019, in programma dal 6 al 28 luglio prossimi, dopo che lo scorso anno gli è stato preferito Christophe Laporte. Grazie al successo di tappa conseguito alla Vuelta a España, infatti, l’ex boxeur transalpino ha consegnato alla sua squadra l’unico squillo in un appuntamento World Tour e ha così riguadagnato posizioni nelle gerarchie, guadagnandosi la possibilità di prendere parte al GT di casa, l’unico nel quale non è riuscito ad alzare le braccia al cielo dopo averlo fatto tre volte al Giro d’Italia e altrettante alla Vuelta.

Nelle scorse ore il 28enne di Èpinal ha annunciato gli eventi che scandiranno la prima parte del suo calendario. Il debutto è previsto in Spagna, alla Volta a la Comunitat Valenciana in programma dal 6 al 10 febbraio, e farà da preludio a un’altra corsa a tappe, il Tour of Oman, fissato dal 16 al 21 febbraio e per il quale nei giorni scorsi è stato svelato il tracciato. A seguire sarà impegnato nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne (3 marzo), classica belga nella quale si è già piazzato sul gradino più basso del podio nel 2016.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra! Scegli 20 corridori per il FantaClassiche di Primavera e vinci 1.000 €!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.