Clásica de Almería 2021, Manuel Belletti e Luca Pacioni guidano una Eolo-Kometa a forte trazione italiana

Sarà una Eolo – Kometa quasi interamente italiana quella che domenica 14 febbraio correrà il suo primo evento professionistico del 2021. Dopo aver già corso in gennaio alla Classica Comunitatat Valenciana, la squadra di Ivan Basso e Alberto Contador ha visto il suo calendario perdere alcuni eventi importanti, ma non la Clásica de Almería 2021, l’unica corsa della penisola iberica ad aver resistito alla pandemia. Saranno dunque sei i nostri connazionali al via di una prova che presumibilmente si concluderà allo sprint, con una selezione dunque composta essenzialmente da ruote veloci.

Gli uomini di riferimento saranno Manuel Belletti e Luca Pacioni, che proveranno a gettarsi nella mischia di un gruppo che si annuncia di alto livello. Assieme a loro altri quattro azzurri, ovvero Davide Bais, Mattia Frapporti, Lorenzo Fortunato e Samuele Rivi, con il britannico John Archibald a completare la selezione.

“Per me è la prima corsa dell’anno e la prima con i miei nuovi colori – commenta Belletti – Sono molto felice di poter finalmente cominciare questa avventura con questa squadra. Sarà inoltre anche la mia prima partecipazione alla Clasica de Almeria e spero di poter ottenere un buon risultato per il team sin da subito. Un arrivo allo sprint è molto probabile e ci faremo trovare pronti e compatti per puntare al successo”.

Scegli la tua squadra per la seconda tappa del Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 600 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button