Brussels Cycling Classic 2020, annunciato il nuovo percorso con alcune novità

Gli organizzatori della Brussels Cycling Classic 2020 hanno annunciato alcune novità per quanto riguarda il percorso. La corsa belga, che si disputerà domenica 30 agosto (e non di sabato come le edizioni precedenti), vedrà 22 squadre al via ed avrà, come sempre, partenza ed arrivo nella città di Bruxelles. L’edizione di quest’anno sarà leggermente allungata per quanto riguarda il chilometraggio, saranno infatti 203 i chilometri che i corridori dovranno percorrere all’interno e nei dintorni della capitale belga. La novità principale riguarda l’arrivo che sarà posto davanti all’Atomium, uno dei monumenti più famosi della città.

Non cambia, invece, la partenza, sempre prevista dal Parco del Cinquantenario. Da qui il gruppo si dirigerà verso la regione vinicola del Druivenstreek, dove dopo soli 15 chilometri sono situate le prime asperità. Saranno 10 i muri che i corridori dovranno affrontare tra cui Rue de Ronquières, Alsemberg, Bruine Put, Menisberg e Keperenberg. Proprio questa salita, posta a 13 chilometri dall’arrivo, sarà l’ultima prima del traguardo posto in Place de la Belgique, dove si vedrà chi sarà il successore di Caleb Ewan, vincitore dello scorso anno.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.