© CyclingPro

Trek-Segafredo, Jasper Stuyven rinnova per altri due anni

Jasper Stuyven rimarrà alla Trek-Segafredo fino al 2020. Protagonista delle classiche sul pavé, il corridore belga ha infatti annunciato ufficialmente di aver rinnovato per altri due anni con la formazione statunitense, con la quale corre dal 2012. Un accordo che conferma la fiducia riservatagli dal team, già dimostrata nelle corse di questa primavera. Vincitore di una tappa alla Vuelta a España 2016 e della Kuurne-Bruxelles-Kuurne l’anno successivo, Stuyven si è messo in mostra nelle ultime due edizioni della Parigi-Roubaix, concludendo quarto nel 2017 e quinto quest’anno. Il belga vanta inoltre una top ten al Giro delle Fiandre (settimo) e alla Milano-Sanremo (decimo), in una stagione che lo ha visto spesso piazzato, ma mai realmente in lotta per la vittoria finale.

Sono felice di annunciare che rimarrò altri due anni con la Trek-Segafredo – commenta il corridore classe 1992 – Sono molto contento di restare in questa famiglia, di cui faccio parte dal 2012. Non vedo l’ora di questi nuovi due emozionanti anni e spero che tutti quanti continuiate a supportare me e la squadra. È stata una bellissima avventura sinora, con grandi compagni e un grande supporto. Continuiamo a inseguire alcune vittorie importanti. Vi aspetto sulla strada!”

Dopo la partecipazione allo scorso Giro d’Italia, quest’anno dovrebbe presenziare al Tour de France, al fianco di John Degenkolb. Il tedesco rimane un elemento fondamentale nella crescita del belga, che rimarrà al suo fianco almeno per tutto il 2019. Probabilmente un cambio delle gerarchie in squadra è già avvenuto, con Stuyven che ha potuto usufruire dell’aiuto del compagno di squadra sia al Giro delle Fiandre sia alla Parigi-Roubaix. Nelle classiche della prossima stagione, i due potranno costituire una coppia molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.