© BergamaschiPhoto

CicloMercato 2020, Denis Vulcan annuncia il ritiro

Denis Vulcan annuncia un sorprendente ritiro dal ciclismo su strada. Il campione nazionale rumeno, venti anni compiuti nel mese di agosto, era conteso tra Lizarte e Giotti Victoria – Palomar, tanto da essere incluso negli organici di entrambe le squadre continental lasciando più di un interrogativo, ma ieri ha deciso di chiudere la questione. Dopo una stagione alla formazione italo-romena con la quale si era affermato come uno dei corridori più promettenti, non solo in ragione del titolo nazionale ottenuto ad ancora 19 anni, il suo passaggio nella formazione continental spagnola, tra le più rinomate cantere della penisola iberica, sembrava poter essere un possibile trampolino di lancio Invece, arriva l’annuncio di mettere il punto alla sua carriera su strada: una decisione che sorprende, vista anche la scelta di proseguire in altre discipline.

“Dopo alcuni anni passati a dedicarmi solo a questo, ho deciso di non continuare per una mia decisione personale – scrive su Instagram – Ho vissuto esperienze molto belle e non mi pento degli anni che gli ho dedicato. Ho imparato molto, conosciuto persone meravigliose e viaggiato in posti bellissimi. Vorrei dunque augurare un buona fortuna alla Lizarte, che sono certo avranno un anno fantastico, come sempre”.

 

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.