CicloMercato 2020, Andrey Zeits passa dall’Astana alla Mitchelton-Scott: “Sarà tutto nuovo”

Innesto di esperienza per la Mitchelton-Scott, che si è assicurata le prestazioni del kazako Andrey Zeits per le prossime due stagioni. Risulta inusuale la scelta del 32enne corridore, che ha passato tutta la propria carriera professionistica, dal 2008 ad oggi nella Astana. Gregario di ottimo spessore, rappresenterà una spalla importante per i capitani soprattutto nei Grandi Giri, che in carriera ha portato a termine ben 18 volte. Nel corso di questa stagione ha portato a termine il Giro d’Italia in appoggio a Miguel Angel Lopez, però ora è fermo ai box dallo scorso giugno, quando si è procurato due fratture cadendo al Giro di Svizzera.

“Ho trascorso 12 anni ad Astana dal primo anno in cui sono diventato professionista e ho lavorato con molti grandi corridori, tra cui Contador, Nibali, Aru, Landa e Lopez – rimarca Zeits – La mia specialità sono i Grandi Giri, ne ho fatti 18 e sono riuscito a finirli tutti. Il mio fisico sta bene sulle tre settimane e sarò felice di condividere le mie competenze e qualità con il team per far raggiungere i primi posti in classifica ai miei capitani”.

“Quando ho ricevuto un’offerta dalla Mitchelton-SCOTT, ho pensato seriamente, ‘perché no?’ Conosco la squadra da molto tempo e per me personalmente questa è un’esperienza che non ho ancora fatto. Sarà tutto nuovo per me“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.