© Federciclismo

Europei Pista U23/Jrs 2020, altre quattro medaglie per l’Italia nella seconda giornata: oro per Martina Fidanza nello Scratch U23

Sono arrivate altre medaglie ieri per l’Italia nella seconda giornata degli Europei su pista U23 e Juniores di Fiorenzuola d’Arda. Martina Fidanza è infatti la nuova campionessa europea dello Scratch U23 donne dopo aver conquistato la medaglia d’oro davanti alla neerlandese Maike Van Der Duin e alla portoghese Maria Martins. A questo successo, si aggiungono anche tre medaglie d’argento: una conquistata nell’inseguimento a squadre maschile U23 dal quartetto composto da Davide Boscaro, Gidas Umbri (che in finale ha sostituito Giulio Masotto), Jonathan Milan e Tommaso Nencini, che hanno ceduto solo alla Russia nella finale per il primo posto. Un’altra ottenuta nell’inseguimento a squadre femminile juniores da Lara Cristanello, Eleonora Camilla Gasparrini, Carlotta Cipressi (nella finale sostituita da Silvia Bortolotti) e Elisa Tonelli, anche loro battute solamente dalla Russia.

Infine, l’ultima medaglia d’argento è stata conquistata da Vittoria Guazzini nell’inseguimento individuale U23 donne, sconfitta nella finale per l’oro dalla tedesca Franziska Brausse. Da segnalare in questa gara anche il quarto posto di Silvia Zanardi, battuta dall’irlandese Mia Griffin nella lotta per il bronzo. Dopo due giorni di gare, il medagliere vede l’Italia in terza posizione con due ori, quattro argenti e due bronzi, alle spalle di Germania e Russia.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.