© Facebook

Nazionale italiana, Samuele Manfredi entra a far parte dello staff: aiuterà i tecnici nella raccolta dati

Samuele Manfredi torna nel giro della nazionale italiana. Il giovane talento sta uscendo dal calvario iniziato il 10 dicembre 2018 quando, appena diciottenne, era stato investito in allenamento. Il grave incidente, che gli ha fatto passare circa un mese in coma, inizialmente non gli permetteva di pedalare e di muovere le gambe. Da allora il classe 2000 si sta sottoponendo a un processo di riabilitazione per recuperare completamente l’uso degli arti inferiori. Intanto l’Italia ha voluto ritagliare un ruolo per lui: ieri pomeriggio, alle 18, ha ricevuto l’omaggio di Giovanni Malagò, presidente del Coni, e della Federciclismo, sulla pista del velodromo di Montichiari. Nell’occasione è anche stato annunciato che il giovane talento della pista aiuterà i c.t. Marco Villa e Dino Salvoldi, raccogliendo e analizzando i dati e filmini degli atleti azzurri. Il suo compito sarà quindi seguire i test in pista e valutare le riprese delle telecamere. Un bel ritorno in nazionale.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.