© FCI-Alessandro Biliani

Campionati Italiani Ciclocross 2021, Gioele Bertolini: “Era l’obiettivo stagionale, non sbagliare ha fatto la differenza”

Gioele Bertolini torna sul trono del ciclocross italiano. Il 25enne ha conquistato il quarto titolo nazionale di specialità nella sua carriera, tornando campione dopo la parentesi del successo di Jakob Dorigoni nella scorsa stagione. E il lombardo ha dovuto battagliare proprio contro l’ex compagno di squadra e rivale, su cui è riuscito ad acquisire una manciata di secondi di vantaggio difesi strenuamente fino alla fine, anche grazie a una guida più pulita rispetto all’avversario, autore di qualche errore e di una scivolata a un paio di giri dalla conclusione. Ora il ciclocrossista di Morbegno, vittima di un grave infortunio l’anno scorso, può tornare con maggiore fiducia a pensare alle competizioni internazionali.

Sicuramente era l’obiettivo principale della stagione, – ha dichiarato soddisfatto ai microfoni di Rai Sport appena finita la prova – ogni corsa crescevo sempre di più e speravo di fare una grande gara. È stata durissima, il percorso non era così selettivo, Jakob ha sempre tenuto 5 o 10 secondi di distacco e non sbagliare faceva la differenza. Alla fine ce l’ho fatta. Io sono sempre stato abbastanza lucido a non andare mai al limite, ogni curva era scivolosa ed era fondamentale tenere la pulizia e non sbagliare”.

Bertolini ha poi ricordato i propri infortuni nel 2020, fiducioso di poter tornare al massimo delle sue potenzialità per lottare alla ricerca di qualche piazzamento quest’anno: “La scorsa stagione ho avuto qualche disavventura, poi d’estate ho avuto fratture multiple. Grazie alla fiducia di Bramati sono tornato ai miei livelli, ora punto alle gare internazionali“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.