© Federazione Ciclistica Italiana

Alex Zanardi, arriva un nuovo bollettino del San Raffaele: “Miglioramenti clinici significativi dopo le cure in terapia intensiva”

Migliorano le condizioni di Alex Zanardi. Dopo il nuovo trasferimento al San Raffaele per un quarto intervento chirurgico dopo l’incidente dello scorso 19 giugno, quando aveva perso il controllo della sua handbike ed era finito nella corsia opposta scontrandosi con un camion, il nosocomio milanese non aveva più rilasciato bollettini sulle condizioni del campione bolognese. Almeno fino ad oggi, quando dall’ospedale lombardo hanno fatto sapere che Zanardi ha mostrato miglioramenti clinici significativi dopo le cure in terapia intensiva e per questo è passato ora cure semi intensive, presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, guidata dal professor Luigi Beretta.

Dopo un periodo durante il quale è stato sottoposto a cure intensive in seguito al ricovero del 24 luglio il paziente ha risposto con miglioramenti clinici significativi – è la bella frase di speranza che fa da incipit al bollettino dell’ospedale – Per questa ragione attualmente è assistito e trattato con cure semi intensive presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, diretta dal professor Luigi Beretta”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.