© Federazione Ciclistica Italiana

Alex Zanardi dimesso dall’ospedale e trasferito in un centro specialistico

Alex Zanardi è stato dimesso e trasferito. Lo rende noto l’ospedale di Siena dove il campione paralimpico era ricoverato dopo il terribile incidente del 19 giugno. Ora l’ex pilota automobilistico si trova in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Posto in coma farmacologico dopo aver subito un intervento appena arrivato in ospedale, Zanardi è stato nuovamente operato nei giorni successivi per la riduzione delle fratture al volto, per poi progressivamente vedere sospesa la sua sedazione. Se la reazione cardio-respiratoria è stata positiva, con condizioni cliniche generali stabili, il quadro neurologico è rimasto grave e necessita di tempo.

“La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese comunica che in questi giorni si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi, ricoverato nella UOC Anestesia e Rianimazione DEA e dei Trapianti dallo scorso 19 giugno. Dopo la sospensione della sedazione, la normalità dei parametri cardio-respiratori e metabolici, la stabilità delle condizioni cliniche generali e del quadro neurologico hanno consentito il trasferimento del campione in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Alex Zanardi è stato quindi trasferito in data odierna in un’altra struttura”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.