Aigle-Martigny 2020, decisione rinviata al 24 giugno

Si allungano i tempi per sapere se i Campionati del Mondo di Aigle-Martigny 2020 si svolgeranno nelle date previste. Secondo quanto trapelato questa mattina, la rassegna iridata andava spedita verso una conferma dal 20 al 27 settembre prossimi, anche se l’ultima parola spettava al Consiglio federale svizzero, che si sarebbe riunito in giornata a Berna per stabilire le nuove misure di “deconfinamento” per il paese. La prima notizia è che tra queste c’è l’autorizzazione a svolgere eventi, pubblici e privati, fino a 300 persone, a partire dal prossimo 6 giugno, spianando la via a una progressiva riapertura, mentre la seconda è che non è stato deciso nulla riguardo ai Mondiali di ciclismo, rinviando la questione al prossimo 24 giugno.

Restano quindi in piedi tutte le alternative, anche se più il tempo passa più la conferma sembra probabile.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.