© ASO/Fabien Boukla

UCI, il nuovo calendario previsto per oggi non sarà ufficializzato prima di settimana prossima: “Ancora troppe incertezze”

Potrebbe chiudersi con un nulla di fatto l’incontro in teleconferenza tra UCI e parti interessate sulla riforma del calendario. Inizialmente sembrava che il nuovo calendario, o almeno una prima bozza provvisoria, potesse essere pubblicato già in serata al termine della riunione. Tuttavia, le tante incertezze ancora in ballo hanno fatto optare l’UCI per la decisione di presentare il calendario solo la prossima settimana, nello specifico martedì 5 maggio calendari martedì 5 maggio, dopo l’incontro col Professional Cycling Council (PCC). Secondo quanto riporta Het Nieuwsblad una delle voci più pesanti sarebbe stata quella del Professor Xavier Bigard, direttore medico dell’UCI, che monitora la situazione e le decisioni prese in tutti i paesi.

Secondo Bigard l’allentamento delle misure procede ancora in maniera troppo lenta e in tanti paesi regna ancora troppa incertezza per procedere a una giusta pianificazione del calendario. L’UCI ha deciso quindi di seguire queste indicazioni e di prendersi ancora un po’ di tempo “poiché alcuni punti rimangono poco chiari a causa della situazione sanitaria mondiale”.

Il centro della questione potrebbe essere proprio l’Italia, che a breve entrerà nella fase 2, visto che le intenzioni sarebbero quella di partire il 1 agosto con la Strade Bianche (con la Milano-Sanremo che si terrebbe nel weekend successivo), eventualità che al momento appare molto poco probabile, vista la situazione epidemiologica in Italia.

Contestualmente, verranno annunciate anche le “Regole di partecipazione delle squadre”, le “Regole relative al numero di corridori per squadra” e l’istituzione di un gruppo direttivo, posto sotto l’autorità di Xavier Bigard, che comprenderà rappresentanti dei corridori, delle squadre (e dei loro medici) e degli organizzatori, la cui missione sarà quella di definire la condotta da mantenere (distanza sociale, barriere e altre misure), in particolare in termini di prevenzione del contagio, quando la stagione riprenderà.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.