© Sirotti

Sunweb, Michael Matthews è in quarantena obbligatoria in Slovacchia dopo aver lasciato Monaco

Michael Matthews è in quarantena obbligatoria in Slovacchia. Il corridore della Sunweb, che come tanti suoi colleghi vive nel Principato di Monaco, ha infatti deciso di spostarsi in Slovacchia con figlio e moglie, sfruttando la cittadinanza di quest’ultima. L’australiano ha spiegato a Het Laatse Nieuws che la scelta è stata fatta per motivi logistici, e che, essendo ora in quarantena obbligatoria, potrà uscire ad allenarsi soltanto alla fine della prossima settimana, vivendo una situazione comunque identica a quella viveva nel Principato, dove gli allenamenti all’aperto sono vietati (come sa ben Philippe Gilbert, che ne ha fatto le spese).

“In questo momento sono in Slovacchia, ci siamo spostati la scorsa settimana – ha rivelato – Mia moglie viene da qui. Qui abbiamo un po’ di spazio in più, a Monaco eravamo in un piccolo appartamento con un bambino piccolo. Non sono ancora andato fuori, questo si potrà fare dalla fine della prossima settimana. Questa mattina ho fatto un altro tampone per vedere come sto e pedalo sui rulli qui in terrazza” ha affermato, in attesa di poter tornare presto in strada, visto che le misure restrittive saranno comunque allentate prima in Slovacchia che nel Principato.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.