© UAE Team Emirates

UAE Team Emirates, Sergio Henao è stato positivo al coronavirus. Guarito, debutterà alla Bretagne Classic 2020

Sergio Henao tornerà a correre alla Bretagne Classic 2020 dopo un periodo difficile. La UAE Team Emirates ha infatti confermato che il proprio corridore aveva contratto il coronavirus una volta arrivato in Europa con il famoso volo che ha portato i corridori colombiani nel vecchio continente per poter prendere parte alla ripresa delle competizioni. Secondo quanto riportato da VeloNews, il team emiratino ha preferito tenere segreta ai media l’informazione, tenendo il corridore in isolamento e lontano dai propri compagni di squadra, senza che la notizia trapelasse. Per questo motivo lo scalatore non ha preso parte a gare alla ripartenza: lo farà per la prima volta domani a Plouay, quando sarà al via della Bretagne Classic 2020, a seguito della negatività degli ultimi tamponi effettuati su di lui.

La notizia fa inevitabilmente pensare a quanto era accaduto alla Vuelta a Burgos 2020 di fine luglio, quando tre corridori della UAE Team Emirates erano stati esclusi dalla corsa perché entrati a contatto con una persona poi risultata positiva. Gli uomini in questione erano Sebastian Molano, Cristian Muñoz e Camilo Ardila: tutti colombiani, arrivati con lo stesso volo, poi risultati negativi ai tamponi effettuati successivamente. La squadra aveva avuto già qualche caso di positività al tampone per il coronavirus a febbraio, quando Fernando Gaviria e Maximiliano Richeze avevano contratto la malattia, per fortuna guarendone piuttosto rapidamente.

Lo stop causato dal coronavirus non dovrebbe cambiare in maniera netta il programma di Sergio Henao, che ha nel mirino il Giro d’Italia 2020, dal 3 al 25 ottobre. Prima del Grand Tour italiano, il sudamericano dovrebbe essere al via della Tirreno-Adriatico di inizio settembre, alla quale chiaramente arriverà con pochi chilometri di corse nelle gambe. Come previsto, non è invece presente nella selezione per il Tour de France 2020 annunciata oggi, con Tadej Pogacar e Fabio Aru uomini di punta per le tappe più impegnative.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.