© UAE Team Emirates

UAE Team Emirates, Ardenne e Tour nel mirino di Henao

Ardenne e Tour de France i grandi obiettivi di Sergio Henao per il 2019. Passato alla UAE Team Emirates dopo una lunga militanza al Team Sky, il corridore colombiano ha cambiato aria per poter avere maggiore spazio di esprimersi in prima persona. Per lui dunque chiaramente nuove motivazioni al via di una stagione che, a 31 anni compiuti da poco, rappresenta indubbiamente l’opportunità sinora mai realmente avuta di brillare di luce propria. Il calendario scelto è dunque quello che lo porterà ad affrontare alcune delle corse in cui maggiormente si è illustrato in questi anni, con la speranza di poter raccogliere quanto ad un certo punto gli sembrava destinato, ma che è rimasto sinora un miraggio.

“La squadra mi ha contattato per essere protagonista, vincere e giocarmi le mie carte – spiega a Teleantioquia, rilanciato da Ciclismo Internacional – Il calendario che abbiamo pensato prevede corse molto adatte a me. Spero quest’anno di poter dare tanto a questo progetto. Per me sono nuove motivazioni, nuovi obiettivi per un cambio d’aria che fa sempre bene”.

La sua stagione inizierà dunque con i Campionati Nazionali, di cui è duplice campione in carica nella prova in linea, seguiti dal Tour Colombia (dal 12 al 17 febbraio). Poi, come lo scorso anno, il ritorno in Europa, presentandosi al via della Parigi – Nizza, conquistata con piglio nel 2017. Più intenso il mese di aprile: sarà infatti al via del Giro dei Paesi Baschi per finalizzare la preparazione in vista di Amstel Gold Race, Freccia Vallone e Liegi – Bastogne – Liegi, corse nelle quali in passato ha raccolto piazzamenti importanti, senza tuttavia mai riuscire ad iscrivere il proprio nome nel palmarès (miglior risultato è un secondo posto sul muro di Huy nel 2013).

Da definire poi l’approccio verso il Tour de France, altro grande obiettivo stagionale. Corridore capace già di ottenere buoni risultati in corse di tre settimane, da vedere con quale ruolo arriverà alla Grande Boucle vista la molto probabile presenza in squadra di Daniel Martin, con il quale sostanzialmente condividerà molti degli obiettivi stagionali. E questo senza escludere Fabio Aru, che non ha ancora deciso ufficialmente fra Giro e Tour.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.