© Ag2r La Mondiale

Tirreno – Adriatico 2019, la Ag2r si affida a Vuillermoz

Ag2r La Mondiale pronta a gettarsi nella mischia alla Tirreno – Adriatico 2019. La formazione transalpina sarà alla Corsa dei Due Mari con una selezione votata all’attacco, sostanzialmente costruita attorno ad Alexis Vuillermoz, che in una edizione senza grandi salite ma con numerosi muri cercherà di far valere la sua esplosività. Apparso in buona forma in queste prime uscite stagionali, conquistando prepotentemente la Drôme Classic, il vincitore del Mur de Bretagne al Tour de France 2015 ha dunque la possibilità di fare una buona classifica, anche se chiaramente restano le due prove contro il tempo nelle quali rischia di perdere terreno dai big.

Gli altri uomini che possono farsi notare sono probabilmente Clement Venturini, nelle frazioni con possibile arrivo allo sprint, un esperto attaccante come Nico Denz e un corridore completo come Silvan Dillier, prezioso in supporto ai compagni ma anche capace di andare a caccia del risultato in prima persona. A completare la selezione per la corsa in programma dal 13 al 19 marzo saranno Julian Duval, Dorian Godon e Nans Peters, corridori al servizio dei capitani di giornata, ma che potremmo vedere a loro volta all’attacco in qualche circostanza, specialmente nei tentativi iniziali.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *