Team Sky, i cinesi del GCP sarebbero disponibili a subentrare nella struttura

La notizia del prossimo ritiro della sponsorizzazione da parte di Sky sta scuotendo il mondo del ciclismo. Si è aperta ora la caccia, da parte della dirigenza, a nuovi soggetti che possano dare un futuro a questo progetto, anche se non è facile trovarne uno con la stessa capacità economica dell’emittente britannica, che in questi anni ha investito ingenti somme per arrivare a primeggiare. Alcune voci vogliono che i cinesi del GCP – Global Cycling Project, che hanno già in cantiere la creazione di una squadra WorldTour per il 2020, abbiano messo gli occhi sulla struttura.

L’amministratore delegato del progetto cinese, Tim Kay, ha dichiarato che sarebbe disponibile a subentrare alla multinazionale della comunicazione quando l’emittente uscirà di scena alla fine della stagione 2019. L’idea è quella di creare una squadra, sfruttando l’attuale struttura del Team Sky, che sia in grado di autofinanziarsi sviluppando una serie aziende, delle quali anche corridori e investitori possano essere azionisti.

“Non si è parlato di nulla, ma guarderei all’opportunità con discreta serietà” ha riferito Kay a Cyclingnews, aggiungendo che il suo progetto “potrebbe essere realizzato con l’attuale configurazione della Sky”. Ha sottolineato poi che gli “dispiace per Dave Brailsford”, per il quale ha “molto rispetto”, tanto da definirlo “una sorta di idolo”.

Kay guarda comunque lontano, sperando di poter essere un “gruppo autofinanziato entro il 2029” e suoi calcoli gli consentono di riuscirci con un budget iniziale di 40 milioni di euro. Lui si sta impegnando per trovare un finanziatore che gli possa garantire “dai 320 ai 400 milioni in dieci anni”, ma l’unico modo per riuscirci è quello di poter “limitare il rischio” offrendo “un ritorno sull’investimento, di modo da poter garantire una sorta di paracadute nel caso l’esperienza sportiva vada male”. Deve essere però ancora studiato il modo di riuscirci e chissà che riprendere un usato sicuro non possa essere quello giusto.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.