© Nippo - Fantini - Faizanè

Strade Bianche 2019, poker d’assi con l’ex vincitore Moreno Moser per la Nippo

Grandi motivazioni per la Nippo – Fantini – Faizanè alla Strade Bianche 2019. La formazione italo-nipponica propone infatti una selezione ambiziosa, nella quale spicca chiaramente Moreno Moser, che si impose sul traguardo di Siena nel 2013 diventando l’unico italiano sinora in grado di conquistare questa corsa sempre più sentita, come dimostra il cast di assoluto livello che si sta profilando. Un successo che attualmente rappresenta probabilmente ancora l’apice di una carriera di un corridore che quest’anno ha scelto il progetto #OrangeBlue per rilanciarsi e tornare a quel livello che gli compete.

Assieme a lui gli altri uomini più rappresentativi del team come Nicola Bagioli, Marco Canola e Juan José Lobato, tutti potenzialmente in grado di ottenere un buon risultato sulle strade toscane. Un quartetto dunque a testa di una formazione che quest’anno ha ottenuto nuovamente la WildCard per il Giro d’Italia e che vuole per questo onorare al meglio qualsiasi partecipazione in corse di massima divisione, specialmente se organizzate da RCS Sport.

Assieme a loro sabato 9 marzo ci saranno il giapponese Sho Hatsuyama e i due giovani azzurri Damiano Cima e Giovanni Lonardi, per i quali si tratta dell’esordio assoluto in una competizione WorldTour. “Sarà un sabato di grande ciclismo, in una corsa che vogliamo onorare al nostro meglio, cercheremo di fare corsa d’attacco con almeno tre dei nostri atleti per provare a centrare la fuga di giornata e lasciare coperte le nostre 4 punte per le fasi decisive – spiega il direttore sportivo Mario Manzoni – Gli avversari sono di primo livello ma saranno sopratutto i tratti di Strade Bianche a fare la grande differenza”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.