Parigi-Nizza 2021, caduta e ritiro per Richie Porte ma nessuna frattura (aggiornato)

Sfortunatissimo Richie Porte alla Parigi – Nizza 2021. Il corridore della Ineos Grenadiers è stato costretto ad abbandonare la corsa dopo una caduta che lo ha visto coinvolto insieme a Connor Swift sulla Côte de Senlisse, penultimo GPM della prima tappa della corsa francese. Lo sfortunatissimo australiano, visibilmente dolorante, è stato subito soccorso dalla vettura medica, tanto che sembrava doversi ritirare immediatamente. Il terzo classificato dello scorso Tour de France ha comunque provato a resistere, ripartendo da solo, ma è stato costretto ad abbandonare la corsa ad una decina di chilometri dal traguardo, ormai ultimissimo davanti al camion balais.

Trasportato in ospedale per accertamenti, Porte non ha fortunatamente subito fratture, secondo quanto fa sapere la formazione britannica. Una buona notizia che permetterà al corridore di ritornare al più presto in corsa.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.