©ATCommunication/TDP

Giro di Polonia 2019, Pascal Ackermann: “Spero in Formolo e Majka”

Resta leader della classifica generale del Giro di Polonia 2019 dopo una tappa in cui ha faticato molto, Pascal Ackermann, consalpevole che quasi certamente oggi perderà il suo primato. Dopo due vittorie nelle prime tre tappe, il forte velocista della Bora-hansgrohe non è riuscito a ripetersi nella quinta frazione che ha visto il successo dello sloveno Luka Mezgec (Mitchelton-Scott). Lo scorso anno a Bielsko-Biala, in un finale identico a quello di ieri, il corridore tedesco giunse quarto, quindi sapeva bene che cosa lo aspettava.

Nella tappa di ieri ha avuto meno successo, troppo indietro nell’ultimo chilometro per poter dire la sua nello sprint: “Non avevo le gambe – confessa Ackermann – è stata una giornata difficile. Siamo andati più forte dell’anno scorso su questo stesso percorso, che all’epoca era nuovo e non conosceva nessuno. Questa volta, tutti sapevano cosa aspettarsi e siamo andati molto forte. Troppo per me oggi.”

Ancora leader a due giorni dal termine, il velocista della Bora-Hansgrohe non si illude: “Domani (oggi,ndr) sono sicuro che lascerò la maglia gialla. È una tappa per scalatori puri. Ne abbiamo alcuni nel team e hanno dimostrato di essere in buona forma in questo momento. Spero che Davide o Rafal (Formolo o Majka,ndr) possano sostituirmi in giallo domani sera”.



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *