Foto © Tim De Waele / Getty Images

Giro delle Fiandre 2020, corsa chiusa al pubblico sulle salite

Molto difficilmente, sulle salite del prossimo Giro delle Fiandre vedremo la folla di persone che solitamente si accalca per il passaggio dei corridori. Diversamente da quanto visto negli ultimi giorni sui GPM del Tour de France, quindi, i muri storici della corsa fiamminga quali Koppenberg, Oude Kwaremont o Paterberg saranno chiusi al pubblico, come comunicato dagli organizzatori di Flanders Classics. Secondo quanto riportato da NOS, i sindaci della maggior parte delle città e paesi dove sono presenti le salite scalate dalla gara, infatti, hanno deciso di non ammettere i tifosi il prossimo 18 ottobre, ovviamente a causa dei timori per i possibili contagi da Covid-19. Per un’altra Monumento belga, invece, la Liegi-Bastogne-Liegi che si correrà due settimane prima, per ora non ci sono analoghe restrizioni ma rispetto al Fiandre, oltre ad essere diversa la zona dove si disputa la gara, è diverso anche il comitato organizzatore, che in questo caso è ASO, lo stesso del Tour.

Proprio riguardo alla situazione in Francia, queste le parole del direttore di Flanders Classics, Tomas Van Den Spiegel: “Le scene viste al Tour sabato non sono auspicabili. Non sarà certo questo il modo in cui organizzeremo le nostre gare in autunno“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.