© Sirotti

Dwaars Door Vlaanderen 2021, la corsa torna con un percorso più duro

La Dwars Door  Vlaanderen ritorna con interessanti novità di percorso. Dopo aver saltato l’edizione del 2020 a causa della pandemia, la corsa World Tour belga tornerà in calendario con alcuni cambiamenti rispetto all’ultima volta. Come nell’ultima edizione disputata la corsa partirà da Roeselare con l’arrivo a Waregem. Nei 184 chilometri di percorso non ci sarà più il Nuovo Kwaremont e così il Kluisberg sarà il primo muro che i corridori incontreranno e che dovranno affrontare due volte. Nel finale invece sarà l’inserimento del Kruisberg, scollinato a 42 chilometri dal traguardo, a rappresentare il cambiamento più interessante.

Infine, tra le altre novità c’è l’annullamento del tratto in pavé di Neringenstraat e l’indurimento del finale, con gli ultimi cinque chilometri che ricalcheranno il finale della prova dei prossimi campionati nazionali belgi, che quest’anno si terranno a Waregem, dove però prima (il prossimo 31 marzo) si dovrà incoronare il successo di Mathieu van der Poel, ultimo vincitore della Dwars Door Van Vlaanderen nel 2019.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.