© Dimension Data

Dimension Data, Bak: “È stato difficile lasciare la Lotto, ma questa è una nuova sfida”

Nonostante i suoi 39 anni, Lars Bak è pronto a lasciarsi alle spalle il passato e affrontare una nuova sfida. Dopo otto stagioni in maglia Lotto Soudal, l’esperto danese ha deciso di sposare il progetto della Dimension Data, pronto a portare la sua esperienza alla squadra sudafricana, reduce da un 2018 piuttosto negativo. Vincitore di una tappa al Giro d’Italia 2012, il possente danese sa di non essere stato ingaggiato per cercare di portare a casa risultati personali, bensì per fare da regista in corsa e spalleggiare due corridori che conosce molto bene, il connazionale Michael Valgren e Mark Cavendish, col quale ha corso due anni all’HTC.

Mi sarebbe piaciuto rimanere alla Lotto, ma sapevo che non avrei ricevuto offerte – spiega a Cycling Central – È comunque un’opportunità per provare qualcosa di nuovo. Naturalmente è difficile lasciare la Lotto perché sono stati anni fantastici ma sono contento di dove sono ora. Anche se sono vecchio, sento che questa è una nuova sfida. Devi rimetterti in gioco“.

Fare peggio dello scorso anno, per la Dimension Data, è quasi impossibile, anche perché durante il mercato autunnale si è rinforzata molto: “Mettiamola in questo modo, la squadra l’anno scorso è arrivata ultima nel ranking WorldTour, quindi si può solo migliorare -ammette ancora Bak – Sono sicuro al 100% che quest’anno andrà meglio. Con Enrico Gasparotto, Roman Kreuziger e Valgren, più alcuni giovani che stanno crescendo, penso che avremo davvero un bell’anno. […] Abbiamo una buona squadra per le classiche, possiamo far bene. Poi non so se farò il Tour de France, però ovviamente mi piacerebbe fare alcune corse con Cavendish”.

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.