© Sirotti

Cadel Road Race 2019, la Mitchelton si affida al grande stato di forma di Impey

Grandi motivazioni per la Mitchelton-Scott in vista della Cadel Evans Great Ocean Road Race 2019. La formazione di casa vuole ben figurare sulle strade di casa, dopo le grandi prestazioni offerte al Tour Down Under, che ha visto trionfare Daryl Impey, il quale sarà anche il capitano per la prima classica WorldTour in programma domenica 27 gennaio. Il percorso si adatta perfettamente alle caratteristiche del sudafricano, che sarà spalleggiato da Sam Bewley, Luke Durbridge, Alex Edmondson e Lucas Hamilton. Rispetto al Tour Down Under, poi, spazio a Dion Smith e al giovane talento Robert Stannard, che prendono il posto di Michael Hepburn e Cameron Meyer.

“È una corsa importante, specialmente per noi, e spero di fare bene – ammette Impey, terzo nella scorsa edizione – L’anno scorso ho fatto un piccolo errore nel finale che mi è costato la corsa, quindi spero di rimediare quest’anno. Il Tour Down Under mi ha dato grande fiducia e a questo punto spero di migliorare di due posizione rispetto all’anno passato”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra! Scegli 20 corridori per il FantaClassiche di Primavera e vinci 1.000 €!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.