© Sirotti

Caso Reichenbach-Moscon, decisione rimandata

Ieri la riunione, ma non la decisione. La Commissione Disciplinare dell’UCI si è riunita ieri per valutare le documentazioni e ascoltare le testimonianze dei corridori, senza tuttavia ancora rendere nota la decisione riguardo la diatriba tra Sebastian Reichenbach e Gianni Moscon in seguito a quanto successo alla Tre Valli Varesine 2017. Lo svizzero ha ribadito le sue accuse, mentre l’italiano ha confermato la sua innocenza. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport in favore del corridore italiano avrebbero testimoniato, oltre ilgià annunciato Michele Gaffurini (Sangemini-MgKvis), il compagno di squadra Kenny Elissonde (ex corridore della FDJ) e Marco Zamparella.

Non è stata resa nota purtroppo la nuova data in cui proseguiranno i lavori della commissione.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.